arturo martini
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatored
MUSEI DI TREVISO
distanziatoref
EDIFICI STORICI
distanziatoreg
MURA E PORTE
distanziatoreh
STORIA DI TREVISO
distanziatorej
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
HOTELS, ALBERGHI
distanziatoreq
ENOTECHE
distanziatorew
 
 
 

distanziatoree  

MOSTRA "GIAPPONE: TERRA DI GEISHA E SAMURAI" A TREVISO

 

MOSTRA SUL GIAPPONE A CA' DEI CARRARESI

 
La mostra "Giappone: terra di geisha e samurai" a Ca dei Carraresi a Treviso dal 4 aprile al 30 giugno 2019 apre le porte al pubblico sull’arte giapponese, sulla storia e sulla cultura del Paese del Sol levante proponendo la preziosa raccolta del collezionista Valter Guarnieri.
mostra giappone terra di geisha e samurai a treviso
 
I kakemono (i dipinti tipici giapponesi), le armature di samurai (tankō usata dai fantaccini, keikō in usa ai cavalieri fino alla panoplia e poi la corazza pettorale di solito realizzata in lamine di metallo tenute insieme da lacci di cuoio a cui si aggiungevano poi gli schinieri, i braciali o gli spallacci) e poi i kimono, le Ukiyo-e (le stampe tipiche giapponesi realizzate su carta grazie a matrici in legno), le fotografie all’albumina (diffuse a partire dalla seconda metà del XIX secolo) e le rappresentazioni del Daruma sviluppate con una serie di dipinti su un rotolo verticale sono i protagonista di questo grande evento.
 
La mostra "Giappone: terra di geisha e samurai" a Treviso, curata da Francesco Marina, sviluppa il binomio Samurai – Geisha.
   
I primi erano fieri guerrieri del periodo feudale, al servizio dei Daimyō, proprietari terrieri dell’epoca e si contraddistinguevano per coraggio e determinazione, mentre le geishe si caratterizzano per l’assoluta grazia, l’eleganza e la finezza nella cura dei dettagli.  
 
Basti pensare all’universo femminile giapponese: dalle dame di corte dell’epoca Heian alle immagini raffigurate dal pittore e disegnatore Kitagawa Utamaro.
     

LE SEZIONI DELLA MOSTRA "GIAPPONE: TERRA DI GEISHA E SAMURAI"

La mostra sull’arte e la cultura giapponese si suddivide in varie sezioni:

  • Geisha
  • Samurai
  • Creature mitologiche, dei e santi
  • Pillole di vita quotidiana
  • Poeti, eroi e demoni
  • Natura e paesaggio
  • Verso la modernità
  • Calligrafia, l’arte di scrivere
  samurai guerrieri del periodo feudale al servizio dei daimyō
     
     

LA CULTURA NIPPONICA NELLA MOSTRA "GIAPPONE: TERRA DI GEISHA E SAMURAI"

La mostra offre al visitatore l’occasione per scoprire numerosi pezzi originali come fotografie, dipinti e paramenti databili tra il XIV secolo ed il XX secolo.
Dall’osservazione delle opere esposte, si percepisce la profonda influenza del buddismo nella cultura nipponica con la variante Zen. La religione indiana giunse qui attraverso Cina e Corea.

  cultura nipponica con la variante zen
 

Il teatro Kabuki è stato un altro elemento che influenzò la cultura di quel Paese. Tra le abitudini più originali vi era il consumo del tabacco che avveniva con l’aiuto di oggetti rituali realizzati con la micro scultura.

 
Natura, shintoismo e religione pervadevano la cultura del Giappone ed in particolare le arti raffigurative nipponiche e questo lo si può percepire osservando i quadri in mostra attribuibili al periodo tra il XIX ed il XX secolo quando l’isola si stava aprendo alla modernità.
   

Questo profondo contrasto culturale che caratterizzò la cultura giapponese, prima isolata per parecchi secoli a cui seguì una quasi improvvisa apertura verso l’Occidente con conseguente influenza del pensiero europeo e americano sulla orientale, è percepibile nelle opere esposte che inevitabilmente risentirono degli stili del nuovo mondo.

chashitsu la sala adibita alla cerimonia del tè
 

Tra i tesori esposti alla mostra sul Giappone sarà presente anche la Chashitsu, la sala adibita alla cerimonia del Tè che di consuetudine era posta in un giardino a testimoniare l’assonanza con la natura.

A conclusione della mostra, il visitatore potrà ammirare una serie di paraventi recanti le iscrizioni in stile nipponico.

 
 

INFORMAZIONI SULLA MOSTRA "GIAPPONE: TERRA DI GEISHA E SAMURAI" A TREVISO

la mostra "Giappone: terra di geisha e samurai" a Ca dei Carraresi a Treviso è visitabile:

- dal martedì al venerdì: dalle ore 10:00 alle 19:00;
- Sabato, domenica e festivi: dalle ore 10:00 alle 20:00;
Lunedì chiuso.

Prezzi biglietti:
- Intero: € 12,00
- Ridotto: € 10,00 (enti convenzionati)
- Ridotto speciale: € 8,00 (studenti dai 6 ai 26 anni)
- Ridotto famiglia: € 8,00 cad. (min. 2 adulti e 1 minorenne)

Gratuito: under 6, giornalisti previo accredito presso ufficio stampa: gestione3@studioesseci.net, guide turistiche con tesserino, disabili non autosufficienti con accompagnatore.

Per informazioni e prenotazioni 0422 513150

  informazioni sulla mostra giappone terra di geisha e samurai a treviso