mostre vini in provincia di treviso
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
pdistanziatore
MUSEI DI TREVISO
zdistanziatore
EDIFICI STORICI
xdistanziatore
MURA E PORTE
cdistanziatore
STORIA DI TREVISO
vdistanziatore
CHIESE
bdistanziatore
UNIVERSITÀ
bdistanziatore
EVENTI A TREVISO
ndistanziatore
HOTELS, ALBERGHI
ndistanziatore
ENOTECHE
mdistanziatore

adistanziatore  

LA CHIESA DI SAN FRANCESCO, Via San Francesco - Treviso

 
La Chiesa di San Francesco a Treviso è un edificio realizzato tra il 1230 ed il 1270, non lontano dalle Mura, per volere di Papa Innocenzo III grazie anche alle notevoli elargizioni Comunali oltre che a quelle dell’aristocrazia trevigiana.
 

poeti trevigiani

foto chiesa san francesco treviso

La Chiesa di San Francesco oggi

L’epoca di realizzazione, di trapasso tra il Romanico ed il Gotico, è ben visibile in alcuni elementi architettonici presenti sull’edificio: elementi romanici (gli archi dei transetti, il portone d’ingresso) si mescolano ad elementi gotici (gli archi delle cappelle terminali, le finestre).
 
Internamente la Chiesa di San Francesco riflette lo stile austero delle altre chiese romanico-gotiche di Treviso; il soffitto è in legno a cassettoni e la pavimentazione in cotto. La struttura è in laterizio sia internamente che esternamente con pianta a croce latina.
La caduta di Venezia nel Maggio del 1797 segnò l’entrata delle truppe francesi anche in Treviso
 
Questo evento segnò da lì a poco il declino di molte chiese trevigiane: spesso furono convertite ad usi militari, divenendo luoghi adibiti al ricovero dei soldati o a magazzino e furono spogliate delle loro ricchezze (come accadde al Duomo, alla Chiesa di Santa Caterina ed alla Chiesa di Santa Margherita). Come non bastasse, nel 1806 si aggiunsero le soppressioni napoleoniche.
 
Stessa sorte subì il complesso di San Francesco, perdendo quindi la sua funzione di culto: fu demolito il convento che fu privato dei due chiostri e con i mattoni fu costruita una casa a ridosso della facciata, fu rimosso il pavimento e lo spazio interno della chiesa fu suddiviso in più piani per meglio essere sfruttato come magazzino.  

immagini chiese treviso

La Chiesa di San Francesco
vista dalla Torre civica

 
Purtroppo i danneggiamenti alle strutture della chiesa continuarono sia sotto la dominazione austriaca che con l’unità d’Italia. Alla fine degli anni ’20, dopo una massiccia opera di restauro, la destinazione d’uso della Chiesa tornò ad essere quella più consona ad un tale edificio ed affidata ai frati minori conventuali.
 
immagini portale principale chiese distanziatoreg affreschi chiese treviso
 
Tra le opere di maggior prestigio è possibile ammirare la Madonna e Santi di Tomaso da Modena (1360), mentre i dipinti di Vivarini Alvise, Paris Bordone e V. Carpaccio, presenti un tempo, furono portati altrove.
 
All’interno della Chiesa, sul lato Sud si trova la tomba di Francesca Petrarca, figlia del Poeta, defunta a Treviso nel 1384.
 
Da qualche anno il Chiostro della Chiesa di San Francesco a Treviso è diventato sede permanente di mostre d'arte.
 

MOSTRE AL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO A TREVISO

Riprendono dopo quasi un anno di pausa le mostre al Chiostro della Chiesa di San Francesco a Treviso a partire dal 2 aprile 2016. La rassegna di eventi espositivi che avrà come location il magnifico chiostro della Chiesa romanica di San Francesco a Treviso, collocata tra le Mura cittadine e la Pescheria, vede in calendario in tutto 6 mostre che coinvolgeranno per lo più artisti trevigiani o associazioni locali.
Sarà la mostra di Elisa di Sarò ad aprire la nuova serie di manifestazioni culturali con la sua mostra di pittura “Paesaggi e ritratti” che proseguirà fino al 13 aprile 2016. Nelle settimane successive seguiranno altre mostre tra cui quelle di fotografia, didattiche, di pittura e di scultura fino alla mostra dell’ Associazione Tant’arte che proporrà opere di opere di Luciano Longo e di Walter Marin per concludersi il 22 giugno 2016.
Ingresso libero per tutte le mostre nel Chiostro di San Francesco a Treviso.
 
Mostra di pittura - dal 2 aprile al 13 aprile 2016
ELISA DI SARÒ
“Paesaggi e ritratti”
  mostre chiostro san francesco treviso 2016
 
Mostra fotografica - dal 16 aprile a 27 aprile 2016
ALESSANDRO TREVISIN
Luce, materia, composizione
 
Mostra didattica - dal 29 aprile all'11 maggio 2016
UNIONE EX ALLIEVI DON BOSCO “ASTORI”
Il volto visibile di Dio misericordioso (storia del volto di Cristo)
 
Mostra di pittura - dal 14 maggio al 25 maggio 2016
ASSOCIAZIONE TAVOLOZZA TREVIGIANA
I colori della tavolozza
 
Mostra di pittura - dal 28 maggio all'8 giugno 2016
U.C.A.I. – Unione Cattolica Artisti Italiani – Sezione di Treviso
Laudato Si Mio Signore
 
Mostra di pittura e scultura - dall'11 giugno al 22 giugno 2016
ASSOCIAZIONE TANT’ARTE - opere di Walter Marin e Luciano Longo
E dove Sile e Cagnan ...
 
Per informazioni tel. 0422 658313 (orario d’ufficio)
INGRESSO LIBERO
 
 
 

ORARI DI APERTURA DELLE MOSTRE AL CHIOSTRO DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO A TREVISO

Gli orari d'apertura sono consultabili nel sito internet del Comune per ogni singola mostra: www.comune.treviso.it